Psicologia del Colore fuori e dentro il web

Psicologia del Colore fuori e dentro il web

Quando si decide una combinazione di colori per un sito Web, è bene ricordarsi della psicologia del colore e dell’effetto che il colore può avere sulle emozioni dei visitatori del sito.

Sebbene non sia obbligatorio seguire le “regole” della psicologia del colore, può aiutare a concentrare l’attenzione sul messaggio e sulla sensazione che desideri che il tuo sito trasmetta.

Ad esempio, è comune sentire i clienti dire qualcosa del tipo “Mi piace molto il viola e voglio usarlo sul mio sito Web”. Il viola/lilla è un bel colore, ma se stai progettando un sito Web per un’azienda di strumenti maschili, potrebbe non essere la soluzione migliore.

Per avere le idee più chiare abbiamo preparato una panoramica della psicologia del colore e cosa significano i diversi colori:

  • Rosso: un colore audace che evoca una forte emozione. Con la sua intensità, crea un senso di urgenza.
  • Arancione: allegro e sicuro di sé, l’arancione trasmette l’idea di entusiasmo. Tuttavia, può anche apparire come il colore della cautela.
  • Giallo: è un po’ come l’arancione, il giallo offre una sensazione allegra. Rappresenta l’ottimismo e di solito attira l’attenzione. Una cosa da considerare, tuttavia, è che alcune tonalità possono affaticare l’occhio.
  • Verde: rappresenta la crescita e la natura. Significa salute, serenità e tranquillità. È associato alla ricchezza.
  • Blu: questo colore è associato all’acqua e fornisce una sensazione di calma e serenità. Il blu crea un senso di sicurezza e fiducia ed è spesso usato per le aziende.
  • Turchese: sofisticato e anche associato alla guarigione.
  • Viola: il colore della ricchezza e del successo. È un colore potente, ma rappresenta anche la creatività.
  • Marrone: amichevole, radicato alla terra e, comunemente, rappresenta l’esterno.
  • Nero: un colore con una sensazione sofisticata. È spesso ciò a cui pensiamo per i marchi “eleganti” per la sua esclusività e mistero. Poco adatto se associato a cibi e alimenti, a meno che non ci sia una specifica ragione per tale scelta sugli alimenti.
  • Grigio: fornisce una sensazione di sicurezza, affidabilità e intelligenza.
  • Bianco: fornisce una sensazione pulita o neutra. È un colore chiave perché aggiunge spazio per respirare e quello che viene chiamato “spazio bianco”.

Alcuni esempi di come i grandi marchi utilizzano il colore nei loro loghi

Questa è una prospettiva personale e tipicamente italiana dettata da oltre 20 anni di esperienza nel color matching adottato per caratterizzare i progetti e incontrare il gusto soggettivo dei clienti. Durante la progettazione a livello globale, è bene tener conto di fare una ricerca perché i colori hanno significati diversi in diverse parti del mondo.

Questa è una spiegazione molto condensata della psicologia del colore,

ma potrebbe essere un buon punto di partenza per decidere insieme a noi il colore del tuo prossimo progetto.

Ti ha incuriosito la psicologia del colore ?
Allacciamo il dialogo!

By |2019-10-21T18:51:24+00:00settembre 6th, 2019|Design|0 Commenti